• Techical Area:
  • Area di Progetto:
  • Durata:
  • Voto medio:

La nuova frontiera per la collaborazione ECAD/MCAD

Play
Condividi

Tra le aziende che fanno progettazione elettro-meccanica per la realizzazione di prodotti elettronici, ce ne sono ancora molte che seguono un approccio tradizionale, nel quale la progettazione elettronica, tramite ECAD, e quella meccanica, tramite MCAD, sono realizzate in modo disconnesso.

Ciò comporta varie inefficienze, come ad esempio la necessità di scambi di dati complessi tramite files step di grandi dimensioni, un flusso di dati disconnesso e non sincronizzato e soprattutto l’identificazione degli errori solo nella fase finale della progettazione.

Gli attuali trend, che vedono una crescente complessità dei prodotti, richiedono sempre di più un approccio collaborativo alla progettazione. Ciò può essere possibile solo quando i flussi di progettazione ECAD e MCAD sono completamente integrati.

È il caso di PADS Professional e Solid Edge, gli strumenti di Siemens rispettivamente per la progettazione elettronica e per quella meccanica. In questo webinar Ivano Tognetti e Stefano Morlacchi illustrano in concreto in che modo avviene tale collaborazione.

Strumento principale

Nessuna recensione di La nuova frontiera per la collaborazione ECAD/MCAD
Lascia la prima recensione

Commenti per La nuova frontiera per la collaborazione ECAD/MCAD

Ancora non ci sono recensioni per La nuova frontiera per la collaborazione ECAD/MCAD
Scroll to top